Commenta

Punto luce via Cairoli
Interpellanza
della Lega Nord

lega_ev

Ci sarà anche un’interpellanza della Lega Nord nel consiglio comunale di Casalmaggiore che si terrà mercoledì sera alle ore 21. Il problema, sollevato dal documento depositato stamattina in comune dai tre consiglieri della Lega, riguarda il punto luce di via Cairoli, da parecchi mesi spento, con conseguenti danni, a detta dei consiglieri stessi, per commercianti, centro storico e passanti.

Di seguito riportiamo per intero il testo dell’interpellanza:

Premesso che da diversi mesi il punto luce all’ingresso, da piazza Garibaldi, di via Cairoli risulta spento;

i commercianti della via ed alcuni cittadini si sono rivolti agli uffici comunali per chiedere la riattivazione del punto luce, senza avere risposte precise e definitive;

è in effetti oggettivo che l’ingresso di via Cairoli sia al buio, con la conseguenza di rischi per la sicurezza e l’incolumità delle persone, dei quali, in caso di sinistro, potrebbe risponderne lo stesso comune;

se tutte le vie del centro risultano illuminate allo stesso modo, ciò non può dirsi per via Cairoli, creando una differenziazione tra i cittadini residenti e tra negozi del centro storico: è infatti risaputo che una via poco o non illuminata disincentiva potenziali clienti a passarvi;

si chiede se a quando l’amministrazione intenda risolvere la situazione, ripristinando il punto luce in oggetto.

Filippo Bongiovanni

Matteo Mantovani

Alberto Contini

Casalmaggiore, 26 gennaio 2013

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti