Commenta

Viadana, questionario
antimafia per i cittadini:
se ne parla

viada-zanazzi_ev

La presenza della criminalità organizzata e la percezione di una illegalità diffusa sono al centro dell’iniziativa che il capogruppo del Partito Democratico viadanese Paolo Zanazzi ha proposto a tutti i gruppi di maggioranza e minoranza del consiglio comunale di Viadana.

E’ stata richiesta la disponibilità a convocare una conferenza dei capigruppo per discutere e valutare la possibilità di aderire come comune, in maniera unitaria e condivisa, all’iniziativa assunta da altre realtà della Provincia di Mantova relativa alla distribuzione di un questionario ai cittadini al fine di poter raccogliere (in forma anonima) pareri e opinioni sulla presenza o meno di fenomeni di natura malavitosa nel nostro territorio.

L’iniziativa è stata promossa nei mesi scorsi dall’Istituto Fde di Mantova, e anche a Viadana potrebbe essere realizzata attraverso una mozione consigliare presentata unitariamente dai gruppi consigliari.

Alcuni capigruppo hanno già condiviso l’iniziativa e pertanto nei prossimi giorni verrà presentata formale richiesta di convocazione della conferenza dei capigruppo al presidente del Consiglio comunale Gabriele Oselini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti