Commenta

Parma, ha un’emorragia
e sviene in auto:
casalese lo soccorre

ambulanza_ev

Se l’è vista davvero brutta l’uomo che, questa mattina, intorno alle ore 9, in un parcheggio sotterraneo della città di Parma, ha perso i sensi a bordo della sua auto risvegliandosi poco dopo in un lago di sangue.

Colpito da un violento episodio emorragico, l’uomo, solo nell’abitacolo, una volta ripresosi dallo svenimento ha più volte urlato chiedendo soccorso, incapace di uscire dall’auto perché privo di forze e col cellulare isolato (in quel parcheggio sotterraneo il segnale telefonico è praticamente assente).

All’ennesimo grido d’aiuto, ha risposto un 28enne di Casalmaggiore, che aveva appena posteggiato l’auto a pochi metri di distanza. Avvicinatosi alla macchina dell’uomo, il casalese si è subito accorto della gravità del problema ed ha immediatamente allertato i responsabili del parcheggio per i primi soccorsi.

Uno degli operatori ha quindi contattato i sanitari ed è poi sceso nel parcheggio sotterraneo. Nel frattempo il casalese ha assistito l’uomo, insanguinato e in evidente stato di debolezza, prima che venisse accompagnato verso l’ingresso del posteggio facilitando l’intervento dell’ambulanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti