Un commento

San Giovanni, incidente
con auto rubata
e fuga. Due fermi

auto-ev

Un’auto rubata con a bordo alcuni uomini (due o tre secondo le varie testimonianze) si è schiantata nei pressi dell’incrocio che da San Giovanni in Croce conduce a Casteldidone, ieri sera.

La Ford Mondeo Tdci, con targa reggiana, è rimasta ammaccata a lato della strada, contro un pilone di cemento mentre conducente e passeggeri si sono dati alla macchia, scappando via incappucciati.

Sul posto per i rilievi sono arrivati i Carabinieri della stazione di Solarolo Rainerio. Un auto del Radiomobile di Casalmaggiore si è messa subito sulle tracce degli uomini usciti illesi dall’abitacolo e quindi fuggiti.

Il coordinamento con le stazioni dell’Arma delle aree limitrofe ha portato, in tarda notte, al fermo di due giovani albanesi. Sulla strada Asolana, vicino a Parma, i Carabinieri ducali hanno intercettato un’auto con a bordo alcuni uomini di origine albanese, due dei quali riportavano sul corpo segni di escoriazioni piuttosto evidenti e con ogni probabilità dovuti ad un incidente.

Dalla stazione dei Carabinieri di Casalmaggiore lasciano intendere che per i fuggiaschi il tentativo di dileguarsi possa essere fallito. Si attendono aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giuseppe

    Se non sono albanesi sono romeni, non se ne può più.