Commenta

Bozzolo, nervi tesi:
due risse nell’ultimo
fine settimana

carabinieri-ev

Un segnale del nervosismo e della tensione che caratterizza il comportamento della gente arriva dagli episodi di violenza accaduti nel territorio in questo ultimo week end.

A Bozzolo un uomo ha preso a bastonate un conoscente col quale era abituato a prendere l’aperitivo ogni giorno.

Nel centro mantovano sono addirittura due gli episodi accaduti in altrettanti locali pubblici. Nel primo caso il bastone che sorreggeva uno dei contendenti (con problemi di andatura) è stato spezzato in testa al rivale. Capire le ragioni di tanta animosità non è compito facile e a questo dovranno lavorare i Carabinieri che uno alla volta procederanno a sentire i vari testimoni del fatto.

L’altra situazione di tensione e nervosismo si è manifestata in un altro locale poco lontano dalla piazza. In questo caso il diverbio è scoppiato tra due donne che se le sono date di santa ragione dopo essersi ricoperte reciprocamente di insulti e accuse di atteggiamenti contro la decenza e la morale.

In questa occasione invece del bastone le due “signore” hanno usato le rispettive chiome strattonandosele a vicenda dopo aver tentato di strapparsi le vesti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti