Commenta

Per la Casalmare di
Casalmaggiore, rinnovo
nel segno della continuità

casalmare-ev

La gestione dei turni estivi della Casalmare di Casalmaggiore a Forte dei Marmi spetterà ancora alle cooperative Pronto Servizi e L’Umana Avventura di Cremona.

Un rinnovo, quello deciso giovedì in giunta comunale, che comporta le medesime condizioni (salvo adeguamento Istat) del primo accordo, risalente a quattro anni fa. Gli attori restano quindi gli stessi: l’associazione temporanea d’impresa (Ati) creata fra le due cooperative di riferimento ha ottenuto la fiducia dell’amministrazione comunale anche per il prossimo triennio.

“Era importante dal punto di vista amministrativo dare un seguito al lavoro svolto in questi anni. Un operato riconosciuto in maniera positiva anche dai bambini e dalle famiglie che hanno fruito del servizio”: spiega l’assessore ai Servizi Sociali del comune di Casalmaggiore, Pierluigi Pasotto.

Confermata anche la suddivisione dei turni minori introdotta un anno fa: “Manterremo tre turni, differenziati per età. Con una novità: il turno adolescenti, visto il successo della scorsa estate, verrà riproposto allargato nel numero e prolungato nella durata”. “L’intenzione – chiosa Pasotto – è di rafforzare le sinergie tra famiglie, cooperative e amministrazione createsi negli ultimi anni, attraverso incontri prima e dopo la colonia e cercando di dare sempre più risalto all’aspetto educativo dei turni minori della Casalmare”.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti