Commenta

Acquanegra, rapina shock
Commessa minacciata con
pistola alla testa

cc-ev

Alle 17,15 di giovedì, un uomo, presumibilmente italiano e mascherato con passamontagna, si è presentato nella tabaccheria “Fortun@rte” di via Canneti 206 e dopo aver minacciato la commessa 22enne puntandole una pistola alla testa, si è appropriato del registratore di cassa ed è fuggito a piedi.

Al momento del fatto non vi erano clienti nell’esercizio.

Nella circostanza nessuno è rimasto ferito.

Il danno patrimoniale, costituito dall’incasso per i tabacchi, le lotterie istantanee e il lotto tradizionale, risulta ancora da quantificare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti