Commenta

Canneto, disabilità:
incontro per abbattere
barriere e preconcetti

disabil-ev

“Persone con disabilità, individui, cittadini, sportivi”: questo il titolo del convegno organizzato dall’assessore alla Cultura del comune di Canneto sull’Oglio Barbara Alberini presso la sala Civica di piazza Gramsci per sabato 4 maggio.

Un incontro per “parlare di diversamente abili, seppur nelle forme più svariate” che “porta a sottolineare la differenza qualitativa nell’uso delle abilità, con la consapevolezza che si tratta di persone con una specifica identità, autenticità ed un proprio modo di rapportarsi al mondo”: questo l’obiettivo della mattinata spiegato dall’assessore Alberini.

Al convegno, che inizierà alle ore 10,15, saranno presenti: Enrico Bresciani, dirigente unità e progetto “Ambiente Trasporti e Mobilità Sostenibile” del comune di Cremona; Gianluigi Romanini e Alceste Bertoletti, rispettivamente presidente e vicepresidente della cooperativa sociale Agropolis onlus di Cremona; il prefetto di Cremona Tancredi Bruno di Clarafond; Giovanni Zeni, giocatore di basket e tennis in carrozzina; Sergio Lotta, specialista in neurologia, terapia fisica e riabilitazione.

Si parlerà di: barriere architettoniche, riprogettare insieme la città è possibile; disabilità, integrazione, sport; istituzioni ed mondo del volontariato; sport come strumento di recupero e integrazione; riabilitazione: integrazione di conoscenza per una relazione a misura d’uomo.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con le società cooperative Agorà e Pier Giorgio Frassati e la Asd Fuorigioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti