Commenta

La piena non fa
rinviare il restyling
degli Amici del Po

lavori-amici-po-ev

Nella foto, macchinari al lavoro giovedì presso gli Amici del Po


Il fiume in piena ha ormai raggiunto i cancelli dell’associazione Amici del Po di Casalmaggiore, che dal canto suo procede invece spedita nei lavori di manutenzione dei vialetti d’ingresso e di rifacimento del campo da basket.

Una situazione particolare: “Abbiamo scelto il momento ideale per avviare i lavori…”, ironizza il presidente del sodalizio, l’avvocato Paolo Antonini. Forte delle rassicurazioni meteo e delle monitoraggio del fiume da parte di Aipo e Arpa, il direttivo dell’associazione ha deciso di non venir meno agli impegni: “Si tratta di lavori di manutenzione ordinaria e di rifacimento del campo da basket in cemento che, un domani, da progetto, dovrà essere spostato vicino al campo da beach volley per lasciare spazio all’arena estiva centrale degli Amici del Po”.

Poco importa se il fiume, poche decine di metri più in là, sia in lenta ma costante crescita (alla rilevazione delle ore 14,20 il livello del Po era di 4,25 metri superiore rispetto allo 0 idrometrico: il livello massimo dovrebbe essere toccato nella notte con punte intorno ai 4,5 metri), il restyling per preparare al meglio l’associazione all’apertura della stagione estiva andava fatto e lo si è iniziato oggi, giorno in cui, per motivi di sicurezza, il bar ristorante degli Amici del Po sarà chiuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti