Commenta

Festa dell’Europa
svelati i menù italiani
della quattro giorni

menù_ev

Sono stati svelati in anteprima i menù italiani che durante la festa dell’Europa, al via giovedì (fino a domenica) a Casalmaggiore, allieteranno pranzi e cene di golosi e buongustai del casalasco-viadanese e dintorni.

Tutti i pasti saranno serviti sotto il ristotenda allestito in piazza Garibaldi. Giovedì sera chef Gianluca Angelini preparerà costone d’asparagi, uova di quaglia, guanciale di mora romagnola e aglio fresco, a seguire lasagnetta con fiocchi di ricotta, pecorino fresco, fave e culatello, poi “coppone” di vitella cotto allo spiedo, misticanza d’insalata aromatica e piadina di Morciano e infine rappresa al limone con frutti rossi marinati nel karkadè. Questo menù in particolare può essere servito con varianti per musulmani e vegetariani.

Venerdì sera, invece, chef Marco Di Lorenzi preparerà insalata di calamari, crostino al salmone, zucchine e carciofo, poi a seguire garganelli alla primizia dell’orto (asparagi verde d’Altedo, carciofi e carote), come secondo coniglio con indivia e uvetta e, per chiudere, bavarese alla ciliegia di Vignola con miele.

Sabato a pranzo bis di Di Lorenzi, mentre sabato sera e e domenica (pranzo e cena) spazio a Maurizio Bufi che servirà frisella con burrata, pomodoro ciliegino su crema al basilico e alici, poi gnudi di ricotta in manto di fiore di zucchina su crema di piselli menta e pecorino e infine suprema di pollo ruspante ripieno di asparagi verdi su caponata di verdura. Domenica spazio anche all’exploit di Beniamino Bilali, che sfornerà 3mila pizze (dalle 12.30 non stop) divise in tre gusti: pizza Italia, pizza Mediterranea e pizza Greca.

Restano da svelare solo i menù stranieri: ricordiamo che giovedì sarà servito un menù francese con Josephe Montari, venerdì uno spagnolo con Antonio Montalto e sabato uno tedesco con Zoltan Kovac. Previsto tutti i giorni anche un menù bambino preparato da Arsenitiy Calabrese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti