Commenta

Casalmaggiore, chiude
Dico. Una maledizione
per l’ex locale Coop

dico_ev

Ci sono negozi che arrivano a toccare periodi di apertura da record diventando per questo attività storiche. Non potrà acquisire tale attribuzione il supermercato discount “Dico” dall’altro giorno chiuso al pubblico dopo pochi mesi di attività.

Non saranno contenti i residenti della zona che avevano protestato e lottato affinchè la Coop che aveva sospeso le vendite in passato riaprisse nello stesso punto una nuova rivendita. Cosa che era avvenuto impiantandovi la Dico succursale della cooperativa emiliana. Una sorta di contentino, che però evidentemente non è durato a lungo.

Nei locali si era registrato una certa affluenza soprattutto per quanto riguardava frutta e verdura venduta a prezzi concorrenziali rispetto ad altri punti vendita (trattasi, del resto, di un discount). Evidentemente non è bastato. La crisi che ha provocato il calo dei consumi e la concorrenza (a Casalmaggiore si trovano sette supermercati nello spazio di due chilometri) hanno portato alla drastica decisione presa dalla direzione che nel grande cartello appeso dietro le saracinesche abbassate invita la clientela a rivolgersi presso le sedi di Cremona e Brescia.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti