Commenta

Acquisto prima casa:
agevolazioni per
le giovani coppie

casa-ev

Agevolazioni alle giovani coppie per l’acquisto della prima casa: il comune di Viadana si attiva per diffondere i contenuti del bando regionale indirizzato ai giovani conviventi che vorrebbero diventare proprietari di un’abitazione.

“Visto il momento economicamente difficile che sta passando il nostro paese i giovani meritano questo aiuto, ci tengo a promuoverlo il più possibile”: afferma il vice sindaco nonchè assessore ai Servizi Sociali del comune di Viadana Dario Anzola. “Ho predisposto presso gli uffici comunali ai Servizi Sociali un’impiegata preparata sull’argomento che saprà guidare chi verrà a chiedere chiarimenti in merito”.

Il bando regionale è pubblicato in forma estesa sul sito del Comune di Viadana. “Invito le giovani coppie a venire ad interessarsi al più presto e presso il Comune troveranno risposte”.

Di seguito le linee guida del bando.

Regione Lombardia e Finlombarda SpA, supporta le giovani coppie mettendo a disposizione 5 milioni di Euro per abbattere fino al 2% gli interessi del mutuo per l’acquisto della prima casa.

Scadenza del bando: 31 maggio 2013

Soggetti beneficiari

Il beneficio economico si rivolge alle “giovani coppie” in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

  • non aver compiuto 36 anni di età
  • non essere in possesso di altra casa in Lombardia
  • averre un reddito complessivo ISEE tra 9.000 e 35.000 euro
  • aver contratto (o contrarre) matrimonio, anche solo rito civile, nel periodo dal 1 giugno 2012 al 31 maggio 2013 compreso
  • essere in possesso di un’ ISEE non inferiore a 9.000 euro e non superiore a 35.000 euro (complessivi)
  • essere residenti in Lombardia da almeno 5 anni (requisito richiesto solo per l‘intestatario del mutuo)
  • non aver usufruito di altre agevolazioni per le stesse finalità
  • essere in possesso della residenza (o averla richiesta) nell’alloggio oggetto di agevolazione, entro 30 giorni dalla data di sottoscrizione dell’atto notarile di acquisto. :

L’alloggio:

  • avere le caratteristiche per usufruire delle agevolazioni fiscali previste per la “prima casa” di abitazione che devono risultare da una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da presentare all’atto dell’acquisto (rogito) o all’atto della richiesta del beneficio economico
  • essere di proprietà di uno o di entrambi i richiedenti e solo di essi
  • avere un prezzo di acquisto non superiore a 280.000 €.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti