Commenta

Casalmaggiore, Po
a 5,04 metri
all’alba di lunedì

pienapo12_ev

Nella fotogallery alcuni scatti dell’attuale piena del Po

LUNEDI’

Alle ore 4,50 di lunedì mattina il livello del fiume Po ha raggiunto i 5,04 metri sopra lo zero idrometrico. La lieve crescita notturna ha portato al picco della piena primaverile. Nel corso della mattinata le rilevazioni Aipo sono oscillate di qualche centimetro sopra ai 5 metri.

DOMENICA

Domenica mattina, come previsto, la piena è arrivata al suo colmo a Casalmaggiore: parcheggio del Lido Po praticamente coperto. Nessuna preoccupazione comunque, perché questi erano in fondo i dati preventivati e soprattutto perché a Cremona il livello dell’acqua ha già cominciato a calare di una ventina di centimetri.

Graziano Lanzetti, alla fine, ha sbagliato previsione solo di una decina di centimetri: aveva previsto 4,80 metri come livello massimo, mentre il Po alle ore 14,50 è arrivato a misurare 4,99 metri sopra lo zero idrometrico. “Era difficile fare previsioni questa volta perché, come avevo già sottolineato” spiega l’uomo del Po di Casalmaggiore “a spingere erano soprattutto gli affluenti, l’Adda in particolare. Tuttavia, credo che il colmo sia ormai giunto: da adesso si andrà sempre più in discesa. E’ stata una piena più alta dell’ultima volta, ovvero del 1° maggio (si arrivò a 4,33 metri, ndr), ma comunque non preoccupante”.

A confortare sono anche i rilievi dell’Aipo, che alle 9 di stamattina misuravano appunto 4,90 ma già hanno rilevato il calo a Cremona. Va detto che in Piemonte sta arrivando una nuova ondata di piena, che però a Casalmaggiore dovrebbe arrivare solo tra 36-48 ore, non prima. Il tempo, insomma, perché le acque possano ritirarsi e poi rialzarsi nuovamente. Ma, ripetiamolo a scanso di equivoci, senza grossi danni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti