Commenta

La cinta muraria
di Sabbioneta fra
passato e presente

sabbioneta-mura-ev

Nella foto, la visita delle mura dopo il convegno di venerdì

Il lungo e impegnativo lavoro di restauro delle mura di Sabbioneta è stato illustrato venerdì pomeriggio nel teatro all’Antica della città gonzaghesca. Alla presenza di illustri relatori e dei giovani studenti della sezione del Politecnico di Mantova, l’assessore alla Cultura Giovanni Sartori ha parlato della storia di Sabbioneta mostrando attraverso preziosissimi studi e ricerche com’era la città in epoca remota.

Sartori ha indicato la posizione dell’antico castello e di altri monumenti di pregio. Ricordando poi che gli appalti per i lavori venivano sempre affidati ogni anno nel mese di marzo, ha fatto un po’ la storia delle mura il cui recupero e disinfestazione dalle erbe ha già restituito all’antico fascino la cinta storica verso cui comunque sono in corso ulteriori interventi.

Al convegno hanno fornito la loro competenza e esperienza Luigi Fregonese docente del Politecnico di Milano, Andrea Marchini architetto del Comune di Sabbioneta e Luca Davoli dell’impresa Azimut. Alla fine del convegno c’è stata la visita alle mura, purtroppo disturbata dal freddo e dalla pioggia insistente.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti