Commenta

Festa alla primaria
di Vicomoscano: 40 anni
vissuti a tempo pieno

vicomoscano20-ev

Nella fotogallery, le immagini della festa di domenica

La festa di fine anno scolastico celebrata domenica alla primaria di Vicomoscano entrerà nella storia quasi cinquantennale del plesso della frazione di Casalmaggiore.

Alla consuetudine della consegna degli attestati ai bambini della quinta elementare, con ideale passaggio di consegne ai piccoli della materna che da settembre entreranno nella classe prima della primaria, si sono aggiunti i ricordi e le testimonianze dei tanti ex insegnanti ed ex alunni che si sono avvicendati fra cattedre e banchi della scuola.

Un puzzle, simile a quello dipinto sulla facciata dell’istituto, è andato pian piano ricomponendosi, domenica pomeriggio. Molte le insegnanti tornate a Vicomoscano per la ricorrenza dei quarant’anni dall’adozione del tempo pieno: un passaggio storico che rese la scuola casalese unica in provincia e tra le prime in Italia ad intraprendere un percorso poi battuto dalla maggior parte delle elementari.

Suggestiva la mostra “I nostri primi quarant’anni” dedicata a fotografie, libri, quaderni, disegni e attrezzature utilizzate dal 1972-73, anno dell’introduzione del tempo pieno (fortemente voluta dal maestro Freddi), ad oggi. Molti gli ex alunni impegnati nella ricerca di foto di classe e dei vecchi compagni di banco.

Un salto nel tempo che ha emozionato i partecipanti, mentre bambini e genitori già si impadronivano di campo da calcio e parco: la festa è proseguita fino a sera, con una sfida amichevole fra giovani e “vecchie glorie” della scuola elementare di Vicomoscano.

Simone Arrighi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti