Commenta

Week end da urlo:
lo sport casalasco cerca
l’impresa nazionale ed europea

desalu-devicenzi-ev

Nella foto, sopra Desalu, sotto Devicenzi

Sarà un fine settimana campale per gli sportivi casalaschi. E a strappare la scena, per una volta, non saranno gli sport di squadra tanto celebrati fino al mese scorso. Bensì discipline individuali: atletica leggera, nello specifico la velocità; paratriathlon, che contempla corsa, bici e nuoto.

Fausto Eseosa Desalu correrà i duecento metri piani ai Campionati Italiani Individuali su Pista Juniores di Rieti. Andrea Devicenzi gareggerà ai Campionati Europei di Paratriathlon ad Alanya, in Turchia.

Due sportivi di punta che dal casalasco proveranno a conquistare vette nazionali ed internazionali.

Il primo, Desalu, sarà in gara sabato nelle batterie, anticamera della finalissima di domenica che lo annovera tra i favoriti: ad oggi, il più veloce sulla distanza fra i pari categoria è proprio il giovane campione forgiato dall’Atletica Interflumina ed ora con la casacca delle Fiamme Gialle.

Il secondo, Devicenzi, sta già macinando chilometri su suolo turco, ultimi test in vista della competizione continentale di domenica: un anno fa, ad Eilat, in Israele, l’atleta disabile martignanese conquistò uno strepitoso podio (medaglia di bronzo).

Morale: nel Paratriathlon si punta in alto, nell’atletica leggera si punta in vetta. In ogni caso, le aspettative sono elevatissime.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti