Commenta

Pomì, il summer beach
tra volley e l’esperienza
del reality tv

pomì_ev

Nella foto Lugli, Sestini e Vaia

Il rosa della Pomì tingerà anche le spiagge d’Italia. E che spiagge: San Benedetto del Tronto, Porto Cesareo, Riccione e Jesolo, quattro località doc per i bagnanti e i turisti. Ma la squadra della Pomì non andrà in vacanza. Sette atlete, che non faranno comunque parte del roster Volley Casalmaggiore al via nella prossima serie A1, si giocheranno infatti la possibilità di conquistare il campionato italiano, in palio il 6-7 luglio a San Benedetto, la Coppa Italia Rilastil Cup (13-14 luglio a Porto Cesareo), la Supercoppa Italiana (27-28 luglio a Jesolo), oltre alla chance di entrare nell’All Star Game, programmato nel terzo weekend (20-21 luglio) a Riccione. Si parla, naturalmente, di beach volley.

Un evento al quale Casalmaggiore partecipa per la prima volta, sfidando Soverato, Pesaro, Mazzano, Urbino e le grandi rivali di Ornavasso: sei team che saranno ufficializzati soltanto il 20 giugno, ma ormai i nomi sono stati svelati. Master Group Sport ha organizzato assieme alla Lega Volley Femminile di serie A il Summer Tour 4×4. Due gironi all’italiana da tre squadre per ogni tappa, vittoria al primo team che si aggiudica due set (a 15 punti), poi semifinali incrociate e finalissima.

Massimo Boselli Botturi, presidente della Pomì Volley Casalmaggiore, ha presentato la rosa che prenderà parte al torneo: “L’allenatore sarà Marco Botti, delle Terre Verdiane, per anni avversario, sempre stimato. Poi, assieme a Lara Lugli, che ritroviamo volentieri (Lara ha giocato nella Pomì fino a due anni fa, ndr), schiereremo Veronica Angeloni dell’Odincovo, Lucia Crisanti della Liu Jo, Lucia Lunghi e Diletta Sestini delle Terre Verdiane, Francesca Marcon di Busto Arsizio e Fiamma Mazzini di San Casciano”. Angeloni, Marcon e Crisanti sono da tempo nel giro della nazionale maggiore, il che evidenzia il valore della squadra impegnata nel torneo di beach volley.

“E’ il meglio” ha spiegato Boselli “che l’estate possa offrire, soprattutto per l’alta densità mediatica e la grande visibilità prevista”. “Pomì e Vbc” ha confermato Costantino Vaia del Consorzio Casalasco del Pomodoro, presso la cui sala riunioni si è tenuta la conferenza stampa “rimangono insieme per un altro evento interessante. Belle spiagge e grande volley, sarà una grande esperienza”. Il Summer Beach Tour lo scorso anno contò più di 3milioni di contatti Rai, 10mila visite sul sito ufficiale, 20mila spettatori totali sulle tribune dei vari beach camp e 20mila contatti su sport tube.

“L’altro scopo di questa iniziativa” ha poi chiarito Boselli “è di fare conoscere anche a Casalmaggiore il mondo del beach volley: ci alleneremo infatti per un weekend alla Canottieri Eridanea, che ringraziamo per l’ospitalità, la prima settimana di luglio mentre gli altri allenamenti saranno tra Marina di Massa (fine giugno, ndr) e Porto Cesareo (dopo il 15 luglio, ndr). Ogni tappa del tour sarà ripresa da Rai Sport, che trasmetterà in differita semifinali e finali”.

Ma anche le telecamere targate Pomì non mancheranno. “Assieme a Nello Fochetti, uno dei migliori autori televisivi” ha spiegato coach Botti “realizzeremo un reality in cinque puntate, dove riprenderemo il backstage delle atlete prima e dopo le gare. Diletta Sestini (presente alla conferenza assieme a Lara Lugli, ndr) sarà la voce narrante di un format che verrà trasmesso da venti televisioni locali, con le quali abbiamo già preso contatto”.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti