Commenta

Il flautista casalese
Leonardo Bossi ammesso
al Conservatorio ‘Campiani’

musica-viadana-ev

Nella foto, Leonardo Bossi e Felice Santelli

Ancora un successo per la Scuola Comunale di Musica “Giacomo Moro” di Viadana. Uno degli allievi di flauto, Leonardo Bossi, ha superato brillantemente l’esame di ammissione al Triennio di primo livello in flauto, presso il Conservatorio “Lucio Campiani” di Mantova, con il quale la scuola viadanese, da due anni, ha intrapreso un proficuo rapporto di scambio e collaborazione.

Leonardo Bossi, 16 anni, abita a Fossacaprara, frazione di Casalmaggiore ed ha frequentato il secondo anno presso il Liceo Scientifico Sanfelice di Viadana. Dall’età di undici anni ha intrapreso lo studio del flauto sotto la guida di Felice Santelli.

Ha già al suo attivo diversi premi in concorsi nazionali quale il Concorso Musicale Città di Guastalla e il Concorso di Musica da Camera di Piadena. Collabora con il Quintetto a fiati “Salieri” di Casalmaggiore e con la Banda della Società Musicale “Estudiantina” di Casalmaggiore.

Quest’anno, nell’ambito della convenzione avviata tra Conservatorio e Scuola Comunale di Viadana, ha potuto partecipare alla “Junior Orchestra” del Conservatorio di Mantova.

La Scuola di Musica di Viadana “augura a Leonardo un radioso futuro da musicista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti