Commenta

Terremoto in Toscana:
nessun problema
alla Casalmare

terremoto_ev

Non si ferma lo sciame sismico che sta interessando la Lunigiana. L’ultima scossa in ordine cronologico è stata avvertita in Toscana domenica pomeriggio, intorno alle 16,40: 4,4 gradi della scala Richter, epicentro a Minucciano, in provincia di Lucca, a una profondità di 10 chilometri.

Un terremoto avvertito distintamente a Firenze, ma anche alla Casalmare di Casalmaggiore a Cinquale di Montignoso, che in linea d’aria dista poco più di venti chilometri da Minucciano. Nessuna preoccupazione però: i bambini e gli educatori del primo turno, che nel week end sono stati raggiunti da molti genitori in visita, erano in spiaggia a divertirsi. Nessun problema anche in struttura.

Nel frattempo, i Vigili del Fuoco di Massa Carrara sono intervenuti ad Ugliancaldo, frazione del Comune di Casola in Lunigiana, dove sono stati segnalati crolli di camini e tetti di case. Anche nel centro di Carrara sono crollati alcuni cornicioni, ma non sono stati segnalati feriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti