Commenta

Viadana, l’onorevole
Carra del Pd in visita
al sindaco Penazzi

PenazziFedericiCarra-ev

Nella foto, Penazzi, Federici e Carra

Un parlamentare ieri in visita a Viadana nell’ufficio del Sindaco. L’onorevole Marco Carra del Pd si è intrattenuto una mezz’ora con Giorgio Penazzi portando belle notizie riguardo al suo interessamento sulla questione della Caserma dei Vigili del Fuoco. Carra in sostanza ha portato a conoscenza del sindaco e dell’assessore Nicola Federici una interpellanza da inoltrare al Ministro degli Interni sulla importante questione. Il coinvolgimento degli alti vertici dipende dal fatto che il distaccamento di Viadana agisce su quattro province coinvolgendo anche la regione Emilia Romagna; da qui la necessità  di attingere risorse  a livello nazionale. “Sappiamo quanto siano ristretti i fondi a disposizione ma è importante inserire tale questione nei lavori della apposita commissione”, ha spiegato Carra. Penazzi da parte sua ha ricordato che la necessità di adeguamento alle nuove normative arriva dallo stesso comandante della caserma di Mantova  che chiede interventi per il distaccamento di Viadana, che altrimenti rischia la chiusura con ripercussioni inimmaginabili su un territorio pieno di industrie a rischio, specialmente nel settore chimico e del legno. Nicola Federici ha aggiunto che una caserma nuova adesso appartiene al libro dei sogni ma è necessario inserirla nel piano di investimenti triennali per non trovarsi spiazzati all’uscita di un eventuale bando o erogazioni per progetti del genere. La visita dell’on. Carra  a Viadana da molti è stato interpretato come il tentativo di ricostruire lo strappo all’interno del Pd causa principale della crisi sfiorata dalla maggioranza proprio per il puntiglioso atteggiamento del capogruppo Pd Zanazzi, contrario a spendere cosi tanti soldi per la caserma. Ma da parte dei contestatori sarebbe già stata firmata un’ipotesi di accordo su tutti i punti in contrasto: una “cambiale in bianco” come avrebbero fatto firmare al sindaco che tale termine non sembra gradire molto.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti