Commenta

Cinema nel giardino
del museo Diotti.
Si parte con The Artist

the_artist-ev

Nella foto, una scena del film “The artist”

Per il sesto anno consecutivo il museo Diotti propone una rassegna cinematografica estiva, ideata e curata da Emanuele Piseri, nel bellissimo cortile interno. Il titolo della rassegna è “A-come amore?”, e prenderà il via mercoledì 10 luglio con “The artist” di Michel Hazanavicius, che verrà proiettato alle ore 21,30. A seguire, sempre di mercoledì sera e alla stessa ora, sono previsti altri 4 appuntamenti: il 17 luglio sarà la volta de “Come pietra paziente” di Atiq Rahimi, il 24 luglio “Amour” di Michael Haneke, il 31 luglio “L’estate di Giacomo” di Alessandro Comodin, infine il 7 agosto “La collina dei papaveri” di Goro Miyazaki. L’ingresso comprensivo di entrata al museo è di 3 euro (ridotto 2,5: sotto i 25 anni e sopra i 65); è anche possibile sottoscrivere l’abbonamento alle 5 serate con tessera annuale al museo al prezzo di 12 euro (ridotto 10). In caso di maltempo la proiezione verrà effettuata in uno spazio interno al museo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti