Commenta

Viadana saluta Farloni
Don Virginio: “Ha
accettato la sua croce”

farloni_ev

Chiesa di S.Pietro a Viadana gremita sabato pomeriggio per i funerali di Silvano Farloni, scomparso improvvisamente giovedì pomeriggio in clinica a Milano all’età di 63 anni.

Il celebrante, don Virginio Morselli, ripetutamente ha cercato di consolare i famigliari, rivolgendo loro parole di vicinanza e solidarietà personale e di tutta la comunità. Ha poi citato espressioni evangeliche esortando a “far risuonare la parola di Dio, l’unica che ci aiuta a credere che non siamo in balia di un destino oscuro”.

Don Virginio ha poi fatto riferimento al viaggio del Papa in Brasile ripetendo le parole con le quali, rivolgendosi  alle migliaia di giovani, ha ribadito che “nessuno può toccare la Croce di Gesù senza lasciare qualcosa di sé e senza portare qualcosa della croce nella propria vita. Non si può essere cristiani senza accettare la croce e non c’è croce piccola o grande che il Signore non condivida con noi”. Al termine del rito funebre la bara è stata accompagnata al cimitero locale.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti