Commenta

Paracarro divelto
sul Listone: colpa
di un ambulante

pilone_ev

Ancora la bella piazza di Casalmaggiore vittima di danneggiamenti. Lunedì mattina quando si è notato a terra un grosso paracarro che delimita la piazza, subito è venuto in mente il precedente disastro dei mesi scorsi, quando un’auto entrata grande velocità distrusse gli arredi (panchine e paracarri) da un lato e l’altro del Listone.

Questa volta per fortuna non si registra il medesimo disastro ma ci si è subito chiesti cosa avesse stavolta provocato questo nuovo danneggiamento. Qualcuno ha provato a collegare il tutto al residuo di bottiglie di spumante vuote lasciate vicino ad un altro paracarro della piazza. Ma la distanza tra i due punti era troppo elevato perché ci potesse essere un collegamento.

A svelare il mistero è stato così l’Ufficio Tecnico del Comune di Casalmaggiore: un venditore ambulante sabato pomeriggio, al termine del mercato settimanale, nel far manovra ha sbagliato le misure travolgendo e buttando a terra il manufatto. Questa volta quindi ubriachezza e vandalismo non c’entrano per niente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti