Commenta

Cittadella della Salute
a Viadana, Montanari
ne parla al Consiglio

montanari-municipio-viadana-ev

Nella foto, Ercole Montanari nel Consiglio di mercoledì a Viadana

Prima che la riunione del consiglio comunale di mercoledì, a Viadana, venisse interrotta per mancanza del numero legale, Ercole Montanari aveva presentato al consesso il progetto per la costruzione di una cosidettta Cittadella della Salute su suolo viadanese.

Il presidente del Centro Medico San Nicola (nonché della Consulta d’area) più che una relazione ha voluto portare a conoscenza dell’assemblea l’intenzione di un gruppo di privati di realizzare, a proprie spese, un prestigioso centro dedicato alle cure tradizionali e specialistiche ubicato in piazzale della Libertà.

Al comune si chiedeva soltanto la partecipazione attraverso la cessione del terreno necessario con una successiva, presa in possesso della struttura, dopo trent’anni. Montanari ha sottolineato l’importanza di una simile realizzazione sopratutto alla luce delle difficoltà e degli accorpamenti che stà subendo la sanità pubblica.

Sostanzialmente d’accordo le opinioni dei consilieri comunali con la sottileneatura, da parte di Paolo Zanazzi del Pd, circa l’opportunità di conoscere meglio e per tempo i particolari di simili iniziative. Ad ogni modo i dettagli dell’intervento verranno illustrati meglio sabato mattina durante una conferenza stampa allestita a tale proposito.

Il sindaco Penazzi ha approfittato della presenza di Montanari per spiegare che a settembre si potranno rivedere le bettoline transitare ancora sul Po per rifornire di metanolo e altro la pipe line non più sovvenzionata dalla Regione né dalla Provincia. Ercole Montanari ha confermato di essere riuscito grazie all’intervento con la Camera di Commercio ad ottenere nuovi contributi.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti