Commenta

Violenta rapina
a Casalbellotto, barista
77enne in ospedale

carabinieri-casalbellotto-ev

Nella foto, a destra il Piccolo Bar di Casalbellotto

Episodio violento questa mattina poco prima delle sei al Piccolo Bar di via Federici a Casalbellotto, frazione di Casalmaggiore. Il gestore, V. M., un 77enne, è stato affrontato e picchiato da un malvivente col volto travisato da un passamontagna che era entrato per effettuare un furto.

L’anziano era intento a terminare le pulizie del locale e intuendo le intenzioni poco legittime dello sconosciuto gli si è parato davanti con l’intenzione di bloccarlo. Ma il malvivente ha avuto la meglio, si è impossessato del fonda cassa, che in qual momento ammontava a circa 500 euro e dopo essere entrato nuovamente in contatto col 77enne si è dato alla fuga, perdendo per strada diverse banconote e restando alla fine con un magro bottino di un centinaio di euro.

Sul posto è subito intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasportato il barista al Pronto Soccorso per le cure necessarie. Fortunatamente l’uomo non ha riportato conseguenze gravi e dopo circa un’ora era di ritorno nel suo bar dove però non ha voluto rilasciare dichiarazioni, essendo ancora spaventato e sotto shock.

I Carabinieri di Casalmaggiore, sotto l’egida del maresciallo Pinto, stanno indagando sull’accaduto: gli indizi portano ad una persona di circa 35 anni del posto.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti