Commenta

Mondiali, sfuma sogno
di Cagna: quinto,
sarà in finale B

canottaggio_ev

Niente da fare per Gabriele Cagna e i suoi compagni del quattro di coppia, esclusi dalla finale dei campionati Mondiali di canottaggio che si stanno svolgendo a Chungju, in Corea del Sud. I nostri sono giunti al 5° posto nella prima semifinale, pur migliorando i tempi fatti segnare nelle due precedenti esibizioni: 5’47”12. A guadagnare i primi tre posti, e quindi la finale A, sono state Germania, Gran Bretagna e Svizzera (5″ meglio degli azzurri). Nell’altra semifinale, qualificate Croazia, Estonia e Ucraina.

Ora l’imbarcazione di Cagna gareggerà nella finale B, opposta a Olanda, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia e Canada.

Gabriele e i suoi tre compagni, Simone Venier, Domenico Montrone e Luca Rambaldi, avevano iniziato la rassegna iridata domenica scorsa, con un quarto posto in batteria che li ha costretti ai recuperi. Martedì l’equipaggio italiano ha migliorato di 5” il tempo di batteria, vincendo i recuperi e qualificandosi così alla semifinale.

Si conclude comunque con un bilancio positivo la prima esperienza di altissimo livello per la nuova promessa di Casalmaggiore, sulle orme dei concittadini Farina e Raineri, entrambi olimpionici sulla stessa imbarcazione che ha visto impegnato Gabriele.

La gara è stata trasmessa in differita da RaiSport1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti