Commenta

Le scuole dell’Oglio Po
ricorderanno Mennea
il 12 settembre

riunione-Mennea-day-ev

La riunione che si è tenuta mercoledì sera nella sede dell’Interflumina E’Più

Mercoledì sera presso la sede dell’Atletica Interflumina si è riunito il gruppo di lavoro che si è posto l’obiettivo di ricordare nel mondo della scuola il giorno 12 settembre la figura del grande campione di atletica Pietro Mennea, già primatista del mondo sui 200 metri e attualmente ancora primatista d’Europa. L’idea dell’Atletica Interflumina E’ Più Pomi è stata accolta da diversi insegnanti di scienze motorie delle scuole inferiori e Superiori del nostro comprensorio Oglio Po. Presenti per il polo scientifico tecnologico del Sanfelice di Viadana gli insegnanti professor Carlo Lodi Rizzini e Stefano Ventura, per la media di Piadena e Torre de’ Picenardi il professor Gian Giacomo Contini, per la sezione di Rivarolo del Re della Mazzolari il professor Fabrizio Lanfredi, per la media di Sabbioneta con la sede staccata di Gazzuolo il professor Giovanni Zardi. Non ha presenziato ma ha anticipato il proprio interesse la professoressa Oriella Ghizzi del Professionale Don Bosco di Viadana.

Per l’Interflumina presenti la segretaria Laura Bassetti, il tecnico  professor Carlo Stassano, i dirigenti Angelo Serra, Gilberto Tenca e Leo Vighini e i tecnici di settore Leonardo Cerati, Alessandra Arienti, Marco Falchetti, Severino Lodi e Onorio Marocchi.

Insieme sono state concordate le linee guida per l’organizzazione in ciascuna scuola dell’avvenimento. A cura della società azzurro verde è stato preparato un video con impresse alcune delle gesta sportive di spessore internazionale compiute dal campione pugliese. Quindi è stato preparato un piccolo opuscolo che potrà essere letto agli studenti con alcune riflessioni relative al particolare impegno che serve per eccellere nello sport ed in tutti i rami della vita. Mennea in questo è stato un maestro insuperabile avendo raggiunto  grandi risultati  grazie alla costanza e alla serietà nell’applicazione negli allenamenti e nello studio. Un modello da additare come esempio alle nuove generazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti