Commenta

Urp di nuovo
caldissimo. Zanazzi,
controreplica a Nizzoli

zanazzi-viadana-nizzoli-ev

La polemica sull’Urp a Viadana, e in particolare sulla mozione prima approvata dal consiglio e poi non considerata, a detta dei critici, dalla giunta comunale, non si placa. Il botta e risposta è, nuovamente, interno a Pd di Viadana, come noto spaccato in due su posizioni divergenti.

Dopo il primo comunicato di Paolo Zanazzi e la replica di Fabrizio Nizzoli, ecco la controreplica, ancora di Zanazzi. “Nizzoli prima di esprimere giudizi o sentenze, dovrebbe imparare a distinguere quelle che sono eventuali dichiarazioni  “virgolettate” (rilasciate), da quelle eventualmente inserite dai giornalisti nella presentazione della notizia. Il Gruppo Pd non ha accusato nessuno di scarsa trasparenza, né il Sindaco né tantomeno gli Assessori Pd. Semmai di scarsa considerazione di quanto il consiglio ha deliberato con la Mozione contraria al trasferimento dell’Urp”.

Secondo passaggio, il voltafaccia. “Nizzoli accusa il gruppo Pd di aver compiuto un voltafaccia. Ricordo a Nizzoli che in maggioranza si è parlato di interventi strutturali dopo il terremoto (circa 40.000 euro erogati dalla Regione) da effettuare qualunque fosse la destinazione futura della Galleria Bedoli e che di eventuali progetti di trasferimento se ne sarebbe discusso approfonditamente in seguito per valutarne l’opportunità. Questo anche alla luce del mancato finanziamento da parte del Gal Oglio Po di un progetto presentato del Comune.

Poi le cose hanno preso una piega diversa e quindi oltre alle “buone intenzioni” programmatiche contenute obbligatoriamente nella Relazione accompagnatoria del Bilancio  (con l’impegno di riparlarne) si è improvvisamente deciso di dare il via al trasferimento, pur in presenza di pareri discordanti in seno alle forze di maggioranza. Pareri discordanti anche all’interno del Gruppo Pd che a maggioranza ha deciso di votare la Mozione Udc. Dov’è il problema? Quindi da parte dei Consiglieri Pd nessuna volontà prevaricatrice nei confronti del Partito anche perchè Nizzoli dovrebbe ben sapere che la rappresentanza istituzionale in seno al Consiglio Comunale spetta ai Consiglieri eletti direttamente dai cittadini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti