Commenta

Il ‘bazar’ degli oggetti
smarriti: bici, chiavi e
pure una dentiera

oggetti-smarriti-chiavi-ev

Nella foto, le numerose chiavi del reparto oggetti smarriti dei Vigili di Casalmaggiore

Il reparto oggetti smarriti nell’ufficio della Polizia Locale di Casalmaggiore costituisce un bazar di articoli tra i più fantasiosi. Oltre alle decine e decine di biciclette che mai nessuno va a reclamare, il cestino davanti all’ingresso della sede contiene un numero incalcolabile di chiavi di ogni tipo e forma.

Oltre a quelle per cancelli, per le porte di casa e delle automobili, qualcuno ha addirittura perso un paio di chiavi ancora infilate nel tappo di chiusura di un serbatoio di benzina. E viene spontaneo chiedersi come quel signore o signora abbia potuto dimenticare un tappo presumibilmente in una stazione di servizio da cui però non ha mai potuto allontanarsi essendo le chiavi di accensione dell’auto rimaste attaccate al tappo medesimo. Potenza della distrazione che tuttavia non riesce ancora a pareggiare il primato di quel tale che tra gli oggetti personali smarriti aveva addirittura perso la dentiera, poi recuperata dagli agenti stessi.

Chissà se i vigili urbani prima di consegnargliela hanno voluto fargliela indossare per verificare che fosse veramente la sua…

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti