Commenta

Furto incredibile
a Torricella, rubati
due vasi di oleandri

oleandri-vasi-ev

L’ultimo caso di furti nel casalasco rende l’idea di un valore a scendere della refurtiva che non conosce limiti. Venerdì pomeriggio, una signora che abita in via Roma a Torricella del Pizzo, uscita di casa, si è accorta che i due bei vasi (blu e giallo) contenenti piante di oleandri non c’erano più.

Alcuni vicini hanno visto un camioncino fermarsi e caricare i vasi in plastica, lasciando sul posto altri considerati meno interessanti. “Mi spiace tanto, ci tenevo, li ho visti crescere – ha affermato la signora -, la casa così è più brutta, ma come faccio a fidarmi e metterne altri?”.

Lo stesso camioncino utilizzato per caricare e rubare i vasi, sarebbe stato visto da un altro testimone sull’argine. La signora legittima proprietaria della refurtiva, per così dire, non si dà per vinta ed è riuscita ad avere notizie in più in merito al mezzo utilizzato per il “colpo”. Informazioni che verranno sfruttate dai Carabinieri per risalire ai ladri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti