Commenta

Successo per la fiera
di Torricella, con Mauro
Adorni mattatore

serata-lirica-Torricella-ev

Nella foto, un momento della Serata del Bel Canto di domenica

Il pienone l’ha fatto sabato sera l’ultima commedia dialettale della Compagnia Sissese diretta da Mauro Adorni, e non potevano esserci dubbi. Il Palatenda in piazza Boldori era gremito per assistere a “Insöni sensa fën”,e per ridere delle battute create ed interpretate dal grande mattatore di origine parmense. La serata estiva ha contribuito al successo della serata, mentre il maltempo che ha parzialmente riguardato la giornata di domenica ha creato alcuni problemi. La gara dei Giovanissimi, 14° Gran Premio Torricella del Pizzo, non si è potita svolgere: alle 14,30, quando era prevista la prima partenza, la pioggia stava cessando, ma le strade erano bagnate, e considerata la tenera età dei concorrenti (dai 7 ai 12 anni), l’organizzazione (Comitato Fiera e Pedale Cremonese) ha pensato che non fosse il caso di correre rischi. Peccato, per il lavoro dei volontari che avevano predisposto il percorso, le indicazioni e posizionato le barriere nei punti più pericolosi.

Domenica sera tanti applausi per la Serata del Bel Canto. L’affluenza era inferiore rispetto al sabato (anche per la serata freddina), ma unanimi consensi hanno riscosso il tenore Luca Bodini e la soprano Silvia Filisetti, accompagnati dai fiati del Parma Brass Quintet, che hanno ricordato “Giuseppe Verdi… tra opera e canzoni”.

La Fiera di Torricella organizzata dal citato Comitato Fiera in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, si conclude lunedì sera con la “Tombolissima Auser” sempre sotto il Palatenda, mentre presso la Biblioteca Comunale si concluderà la pesca di beneficenza con l’estrazione dei premi speciali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti