Commenta

Ancora vandalismi
al parco casalese
del Polo Romani

parco-romani-ev

Nella foto, i danni al parco del Polo Romani

Ancora vandalismi al parco comunale in zona Polo Romani, a Casalmaggiore. Uno degli spazi pubblici rimessi in sesto a giugno dai volontari del Guerrilla Parking, è tornato teatro di inciviltà: gli ultimi episodi dovrebbero risalire alla notte tra giovedì e venerdì.

Una delle panchine ripulite e riverniciate da pochi mesi ha una asse di legno spezzata, nella parte dello schienale. Due giostrine molleggiate, il cui utilizzo è teoricamente riservato ai più piccoli, riportano diverse rotture, di certo non ascrivibili all’azione di un bambino particolarmente vivace. Non è tutto: su un’altra giostrina sono tornati graffiti incomprensibili. I danni vanno di pari passo con l’inciviltà che quotidianamente regna nel parco, spesso sporcato dalla presenza di rifiuti, borsine, sacchetti di cibi e merendine, lattine, pacchetti di sigarette.

Torna quindi d’attualità la proposta fatta dagli stessi volontari del ‘Guerrilla Parking’ di coinvolgere i ragazzi del Polo Romani con attività di salvaguardia e manutenzione del patrimonio pubblico presente appena al di fuori dei cancelli dell’istituto, con possibilità di ottenere crediti formativi. Tra chi frequenta il parco, si fanno sempre più numerose le richieste di maggior pattugliamento e controllo dell’area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti