Commenta

Deferita una 33enne
di Sabbioneta: usava sim
card per arricchirsi

carabinieri-auto-ev

Un intervento dei carabinieri di Sabbioneta e della stazione di Viadana ha portato ad un deferimento in stato di libertà per F. E. 33 anni, coniugata, commerciante di origini turche residente proprio nella Piccola Atene.

La donna, deferita lunedì mattina, è stata incastrata dopo un’indagine che ora può dirsi parzialmente conclusa. La 33enne, infatti, tramite raggiri di vario tipo e ad insaputa della parte lesa, aveva attivato quattro utenze mobili della Vodafone, tutte intestate ad una ditta di Commessaggio. In questo modo era riuscita a guadagnare oltre 2mila euro di profitto, proprio tramite l’utilizzo delle stesse Sim card.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti