Commenta

Ufficio Agenzia Entrate
viadanese, in campo
i vertici del Pd

agenzia-entrate-viadana-ev

Anche il Partito Democratico di Viadana interviene sulla decisione dell’Agenzia delle Entrate di chiudere l’ufficio viadanese: notizia che ha scatenato reazioni da parte dell’amministrazione comunale e dell’intero Consiglio, col coinvolgimento diretto delle cariche politiche provinciali e regionali e lettere spedite direttamente alle sedi competenti per evitare la perdita del servizio. Il Pd torna sulla questione con un comunicato a firma del coordinatore Fabrizio Nizzoli.

Siamo venuti a conoscenza solo pochi giorni or sono della decisione di voler chiudere l’ufficio viadanese dell’Agenzia delle Entrate. Si tratta ancora una volta di un grave colpo portato al nostro tessuto economico-sociale di cui non capiamo le ragioni visto che si è contemporaneamente deciso di tenere in funzione uffici in paesi più piccoli. Ricordo che il distretto di Viadana rappresenta da sola 1/3 del PIL della provincia e che questa chiusura comporterà gravi danni per le nostre imprese, professionisti, cittadini. Il Partito Democratico di Viadana si è mosso, attraverso i propri rappresentanti regionali e nazionali per cercare di contrastare questa decisione che riteniamo sbagliata anche perché presa senza nessun confronto con le parti. Ringraziamo anche il Sindaco Penazzi per l’attività che sta portando avanti nel tentativo di ribaltare questa  assurda decisione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti