Commenta

Amichevole tra
ripescate a Viadana:
c’è Pomì-Frosinone

pomi-esulta-ev

Fine settimana di prove generali in vista del campionato per la Pomì Casalmaggiore che affronta al PalaPomì di Viadana l’IHF Volley Frosinone. Vuoi per il valore dell’avversario, come le rosa prossimo a partecipare al campionato di A1, vuoi per la distanza temporale dall’esordio ufficiale, il test con la formazione ciociara assume una rilevanza fondamentale nella marcia di avvicinamento all’avvio della stagione.

Autentica bestia nera dell’ultima annata agonistica per mano della quale la Pomì venne sconfitta nella finale di Coppa Italia di Varese, la squadra del duo Martinez-Despaigne, ha trovato anch’essa la A1 grazie ai posti resisi vacanti nella massima categoria nazionale, ed ha allestito un roster decisamente competitivo. Un nome sopra tutti ad impreziosire la squadra laziale, quello di ‘mamma fast’ Simona Gioli.

Ma anche l’arrivo di Veronica Angeloni, Laura Frigo e della statunitense Rachael Ann Kidder ha dato consistenza ad una rosa che ha subito confermato la croata Percan, l’attaccante Astarita, la centrale Spataro e il libero Ruzzini, tra le più forti dell’ultima stagione di A2. Insomma una squadra, questa IHF, che ha fatto tutte le cose per bene per provare a togliersi delle soddisfazioni nella stagione che va ad iniziare, un po’ come la Pomì Casalmaggiore a sua volta reduce da una volley mercato estivo roboante. Una gara, quella di domani, che promette spettacolo e che si prefigura, come del resto i match con Piacenza e Conegliano della Palladium Cup dello scorso week-end, come gustosa anticipazione del prossimo campionato. L’appuntamento è per le ore 17,00 di domani al PalaPomì di Viadana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti