Commenta

Bonanni a Bozzolo:
“Don Primo fu per
il miglior sindacalismo”

bonanni-a-bozzolo_ev

Nella foto il sindaco di Bozzolo Anna Compagnoni con Bonanni in chiesa e con il vescovo di Cremona Lafranconi

Il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni è stato avvicinato da una delegazione di lavoratori della Ies di Mantova durante la sua visita a Bozzolo nel pomeriggio di giovedì. L’incontro, improvviso e riservato, è avvenuto in una saletta dell’Oratorio della Parrocchia di San Pietro, dove era in programma il convegno della Cisl incentrato sulla figura di don Primo Mazzolari, alla presenza anche del sindaco di Bozzolo Anna Compagnoni.

La rappresentanza della Rsu unitaria si è stretta attorno al segretario per illustrargli il momento drammatico che sta vivendo la città di Mantova per la decisione della Ies Mol che segue di poco ciò che è accaduto alla Cartiera Burgo, per non parlare della perdita del lavoro in altri settori. Bonanni ha ricordato di aver  sempre posto al centro del Governo la questione industriale promettendo un interessamento ai problemi del mantovano sino a coinvolgere l’Eni, dalla quale poteva arrivare un aiuto.

Il convegno della Cisl si era aperto con una serie di riflessioni dentro la Chiesa da parte del Vescovo di Cremona Monsignor Dante Lafranconi e del presidente della Fondazione don Mazzolari don Bruno Bignami. Relazioni e discorsi proseguiti in Oratorio con interventi di vari sindacalisti conclusi da Bonanni che ha confessato di avere tratto molta ispirazione dalle azioni e dagli scritti di don Primo. “Lo considero” ha detto il segretario generale Cisl “un autentico precursore ed ispiratore delle idee del miglior sindacalismo attuabile oggigiorno”. Bonanni ha poi aggiunto, a livello economico, che “se non abbiamo il coraggio di sbaraccare tutte le cianfrusaglie che impediscono lo sviluppo, questo Paese andrà a fondo. Dobbiamo prima di tutto mettere da parte vecchi schemi corporativi ormai superati”. Da segnalare anche la visita di Bonanni e di tutti i partecipanti alla tomba di don Primo Mazzolari.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti