Commenta

Spacciavano eroina
ed extasy: nei guai
due pachistani

carabinieri-ovuli-soldi-ev

Nella foto, i soldi e le sostanze stupefacenti rinvenute dai Carabinieri di Viadana

Brillante operazione portata a termine dai Carabinieri di Viadana nel pomeriggio di venerdì. Intorno alle ore 15, a conclusione di una mirata e prolungata attività investigativa portata a termine a Suzzara, gli uomini dell’Arma della stazione viadanese hanno tratto in arresto un pachistano, N. F. di 39 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato in stato di libertà un suo connazionale, M. S. di 29 anni domiciliato a Luzzara (in provincia di Reggio Emilia), per il medesimo reato.

Nel corso delle perquisizioni effettuate presso il negozio di barbiere di proprietà di M. S., in via Cantoni Marca 1/C di Luzzara, i Carabinieri di Viadana hanno rinvenuto 78 ovuli di eroina da 8 grammi ciascuno (624 grammi in totale), 10 grammi di extasy in cristalli e 5150 euro in banconote di vario taglio risultati essere i proventi dello smercio delle stesse sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti