Commenta

Rugby Viadana
la paura dei Wasps fa 90
Gialloneri targati Expo

viadana-wasps-expo-ev

Nella foto, la presentazione del marchio Expo ed un momento del match

Brusco ritorno in Europa per il Rugby Viadana, che con i London Wasps, all’esordio in Amlin Challenge Cup, subisce una sconfitta per 90-17, sul proprio campo, di fronte ad un pubblico comunque festante per l’aria internazionale che lo “Zaffanella” è tornato a respirare. Troppo netto il divario tra le contendenti e, ampliando il discorso, troppo evidente lo scarto tecnico fra squadre italiane e nemiche di coppa, visti i pesanti ko rimediati venerdì da Mogliano (50-8 a Newport) e Prato (61-10 a Londra contro gli Irish). Il Viadana si accoda al trend tricolore e il punteggio maturato allo “Zaffanella” non ammette repliche. I London Wasps finiscono dilagando, con 14 mete all’attivo.

Si consolino i gialloneri, perché sabato non è stato solo il pomeriggio del ritorno in Europa, ma anche quello della vetrina planetaria: dopo il match è stata infatti presentato il patrocinio di Expo, marchio stampato sulle maglie giallonere. A presentare l’iniziativa, tre assessori regionali: Gianni Fava, padrone di casa che al Pirellone presiede l’assessorato all’Agricoltura, Antonio Rossi, che oltre ad avere una bacheca stracolma di titoli mondiali e olimpici è assessore allo Sport e alle Politiche per i Giovani, e Paola Bulbarelli, che a palazzo Lombardia ricopre la carica di assessore alle Pari Opportunità. E di opportunità si tratta in merito al connubio Rugby Viadana-Expo. Da una parte la possibilità di veicolare anche attraverso lo sport le finalità della rassegna planetaria milanese che nel 2015 tratterà il tema “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”. Dall’altra l’orgoglio dei ‘leoni’ di fregiarsi di “un logo di qualità certificata nel mondo”, ha spiegato il direttore generale dei viadanesi Antonio Zanichelli.

Sostenere il territorio, che dimostra di avere grande passione per il rugby e che merita di essere sostenuto da una regione intera: è il pensiero dell’assessore Fava. Di turismo sportivo e di sport come veicolo per diffondere valori e messaggi positivi ha parlato invece l’assessore Rossi, che insieme a Bulbarelli si è complimentato con la società ospitante. Non tanto per il risultato della partita, quanto per il coinvolgimento e il calore che una piccola realtà come Viadana, al cospetto di una squadra londinese, ha saputo dimostrare. “Stiamo lavorando per portare a Milano la finale della prossima Heineken Cup”: ha confessato Rossi. “Vorrei portare i giocatori del Rugby Viadana a Mantova per una manifestazione sulle pari opportunità ed il rispetto per le donne”: ha aggiunto Bulbarelli. Un invito che potrebbe tirar su il morale dei gialloneri dopo il pesante ko coi Wasps.

Simone Arrighi


VIADANA – LONDON WASPS 17-90

Sabato 12 ottobre, ore 15.00 – Stadio Zaffanella, Viadana

Viadana: 15 Kaine Robertson, 14 Anthony Michael Fenner, 13 Gilberto Pavan, 12 Gabriel Pizarro, 11 Daniel Rudolf Yakopo, 10 Keanu John Apperley-Iti, 9 Giorgio Bronzini, 8 Gonzalo Padro, 7 Andrea Barbieri, 6 Liviu Pascu, 5 Joubert Prinsloo Horn, 4 Ruahan Van Jaarsveld, 3 Riccardo Cagna, 2 Antonio Denti, 1 Giulio Cenedese. In panchina: 16 Luca Bigi, 17 Luca Marchini, 18 Marco Coletti, 19 Matteo Minari, 20 Christoffell Johanne Du Plessis, 21 Pietro Travagli, 22 Juan Pablo Sanchez, 23 Nicola Sintich.

London Wasps: 15 Thomas Bell, 14 Christian Wade, 13 Ben Jacobs, 12 Chris Bell, 11 William Helu, 10 Joe Carlisle, 9 Joe Simpson, 8 Nathan Hughes, 7 Guy Thompson, 6 Ed Jackson, 5 Kearnan Myall, 4 James Cannon, 3 William Taylor, 2 Tom Lindsay, 1 Simon McIntyre. In panchina: 16 Neil Cochrane, 17 Ricky Reeves, 18 Taione Vea, 19 Esteban Lozada, 20 Sam Jones, 21 Jack Winter-Moates, 22 Andy Goode, 23 Charlie Hayter.

Marcatori: 10′ m. Helu tr. Carlisle, 12′ cp. Fenner, 14′ m.t. tr. Carlisle, 17′ m. Myall tr. Carlisle, 23′ m. Thompson tr. Carlisle, 28′ m. TW Bell tr. Carlisle, 31′ m. Helu tr. Carlisle, 33′ m. Helu tr. Carlisle, 38′ m. McIntyre tr. Carlisle, 40′ m. Barbieri tr. Fenner, 42′ m. Thompson, 47′ m. Thompson tr. Carlisle, 52′ m. Moates, 59′ m. Moates tr. Carlisle, 68′ m. Hayter, 76′ m. Fenner tr. Fenner, 80′ m. Simpson.

© Riproduzione riservata
Commenti