Commenta

Cna Cremona,
un aiuto a piccoli
e medi artigiani

crisi-lavoro-ev

Un aiuto ai piccoli e medi artigiani per le croniche questioni finanziarie arriva dalla Cna di Cremona che ha un ufficio e una sede pure a Casalmaggiore. Nei giorni scorsi è stato siglato un accordo con un nuovo Istituto bancario, il Credito Lombardo Veneto, grazie al quale saranno adottate particolari condizioni per sopperire alla carenza di liquidità che opprime le aziende in questo momento di crisi.

Il vicepresidente della Cna di Cremona Corrado Boni, parlando della convenzione tra la banca e Sviluppo artigiano, che rappresenta un consorzio di fido interregionale, ha espresso soddisfazione per l’interesse dimostrato dalla Cre.lo.ve che certamente darà una buona mano alle aziende in difficoltà anche per la nuova tipologia di prestiti adottata. Ottimismo espresso anche dal presidente della banca Franco Spinelli e dal direttore generale Alberto Castagna, i quali hanno dichiarato di avere a disposizione 50 milioni di euro di affidamenti da collocare nei mesi a venire con il sostegno delle Associazioni di categoria e del Confidi.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti