Commenta

Pro Loco, servizio civile
per promuovere
il patrimonio culturale

municipio-comune-casalmaggiore-ev

Nella foto, il municipio di Casalmaggiore

La Pro Loco di Casalmaggiore propone un progetto di servizio civile per “Promuovere il patrimonio immateriale per la riscoperta della propria identità culturale”. L’associazione ha indetto una selezione pubblica di un volontario per 12 mesi e 30 ore settimanali (sei giorni lavorativi) per un assegno mensile di 433,80 euro.

I requisiti per essere ammessi alla selezione sono i seguenti:

  1. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo anno di età (quindi 28 anni e 364 giorni)
  2. essere cittadini italiani (la cittadinanza straniera comporta l’esclusione);
  3. non aver riportato condanna.
  4. essere in possesso di diploma di Maturità di Scuola Media Superiore o Diploma di Laurea.
  5. buona conoscenza della lingua inglese e francese – Utilizzo Personal Computer – Predisposizione al dialogo – disponibilità ad operare fuori sede, conoscenza del progetto di servizio civile per il quale si è presentato domanda.

La  domanda  di  partecipazione, indirizzata direttamente alla Pro Loco di Casalmaggiore, deve pervenire alla stessa associazione entro e non oltre le ore 12 del 4 novembre 2013. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. La domanda deve essere redatta in carta semplice ed in triplice copia di cui una firmata in originale e con penna blu, secondo il modello che  può essere scaricato dal sito  Internet  dell’Ufficio  www.serviziocivile.it – sezione modulistica; dell’UNPLI www.serviziocivileunpli.net sezione selezioni/bando 2013 – ovvero ritirato presso la sede della Pro Loco di Casalmaggiore. Dal Lunedì al Sabato dalle 9.00 alle 12.00.

Per qualsiasi ulteriore spiegazione è possibile consultare i siti web: www.serviziocivile.it oppure www.serviziocivileunpli.net.

La prova di selezione si terrà sabato 23 novembre, dalle ore 10 presso il Museo della Stampa di Soncino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti