Commenta

Mese letterario,
Viadana chiude con
Giulia Martani

anzola_ev

Nella foto Martani, Anzola e Penazzi

Chiusura del mese letterario di Viadana: tre autori mantovani, Marzano, Livorati e Martani, uno alla settimana hanno intrattenuto il pubblico del MuVi con interesse ed entusiasmo. La sala era gremita per ognuno degli autori. Ultimo appuntamento è stato venerdì 25 con Giulia Martani che ha raccontato la sua ultima opera dal titolo “Angelo del Fango”, che raccoglie storie intrecciate di personaggi ambientati in episodi di cronaca reale come l’alluvione della provincia di La Spezia e dell’ultimo terremoto dell’Emilia. A chiudere l’appuntamento letterario erano presenti molte autorità: il capitano dei Carabinieri di Viadana Antonino Chiofalo, l’assessore alla cultura Sara Viscusi, il vice sindaco Dario Anzola e il sindaco Giorgio Penazzi.

La serata è stata introdotta da Roberto Pedrazzoli, animata con musica dal vivo e guidata da Andrea Setti, mentre Daniela del Bon, viadanese, ha offerto letture recitate di alcuni brani estratti dal libro della Martani.  Anzola ha chiuso la serata offrendo un’originale interpretazione del libro. Il sindaco Penazzi ha affermato che si è trattato di un vero successo vista la presenza e l’interesse dei partecipanti: motivo per cui l’evento sarà da ripetere l’anno prossimo. Anzola, Viscusi e Penazzi hanno premiato con una pergamena i partecipanti che hanno già chiesto di poter tornare al MuVi per presentare le loro prossime opere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti