Commenta

Il Rugby Viadana
torna al successo:
57-0 ai ‘capitolini’

rugby-viadana-10-ev

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – Sabato 2 novembre 2013
Campionato Eccellenza, V giornata

RUGBY VIADANA v UR CAPITOLINA: 57-0 (29-0)
Marcatori: p.t. 8 m. Kh. Apperley, 19’ m. G. Amadasi tr. Fenner, 23’ m. Kh. Apperley, 31’ m. Denti, 33’ m. Pizarro tr. Fenner, ;s.t. 23 m. Barbieri tr. Fenner, 36’ m. R. Pavan tr. Fenner, 39’ m. Fenner tr Fenner, 43’ m. Travagli tr Fenner.
Rugby Viadana: Gennari (8’ st Robertson); G. Amadasi, G. Pavan (8’ st Ke. Apperley), Pizarro (cap), R. Pavan; Fenner, Kh. Apperley (13’ st Travagli);  Du Plessis, Monfrino (13’ st Barbieri), Pascu (8’ st Pelizzari); Horn, Padrò; Cagna (1’ st Coletti), Denti (19’ Gatti), Cenedese (28’ st Marchini).
all. Phillips
UR Capitolina: Recchi; Molaioli, Marrucci, Buscema (36’ st Bocchino), Iacolucci; Bocchino (18’ Del Monaco), N. Leonardi (18’ st Vannini); Conti (18’ st Iachizzi), De Michelis (cap) (36’ st Moriconi), Pailette (19’ st Frezza) Martire, Scoccini, Forgini(18’ st Bisonte), Rampa (6’ st Polioni), Moriconi (18’ st Cesari).
all. Cococcetta
arb. Bertelli (Ferrara)
g.d.l.: Boni e Gobbi.
Man of the match: Pizarro (Viadana)
Calciatori: Fenner 6/9 (Viadana); Bocchino 0/0 (Capitolina).
Note: giornata tiepida, campo in buone condizioni. 900 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 5; Capitolina 0.

Il Rugby Viadana torna a far suo lo ‘Zaffanella’ e con un perentorio 57-0 riassapora il gusto del successo, dopo settimane di digiuno.

Metabolizzate le sconfitte in Amlin Challenge Cup (contro London Wasps e a Grenoble), e digerito il ko di Padova col Petrarca, il team giallonero ha dato un segnale forte al campionato di Eccellenza, regolando l’Unione Capitolina già nel primo tempo, chiuso sul punteggio di 29-0. Anzi, è bastata mezz’ora a Pizarro e compagni per conquistare il bonus: cinque mete nella prima frazione di gioco, altre quattro nella seconda, una delle quali messa a segno da Gianmarco Amadasi, capitano dell’under 20 scudettata che ha bagnato così l’esordio dal primo minuto in prima squadra.

Menzione d’onore anche per Khyam Apperley, titolo di Man of the Match per Gabriel Pizarro, al rientro dall’infermeria. A girare, al cospetto dell’Unione Capitolina, è stata tutta la squadra, che ha cambiato mentalità ed è stata padrona indiscussa del gioco. Aggressivi da subito, i viadanesi hanno dato una bella risposta a coach Rowland Phillips che chiedeva intensità e carattere.

Per il Rugby Viadana ora si apre una fase di stallo novembrino: tornerà in campo solo nell’ultimo fine settimana del mese, dopo il turno di riposo e dopo la sosta per i test match delle nazionali, che tra le altre sfide porteranno Fiji ad affrontare la nazionale italiana sul manto erboso dello stadio ‘Zini’ di Cremona.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti