Commenta

Pomì, si alza l’asticella:
a Piacenza contro
le ‘scudettate’

rebecchi-ev

Nella foto (Filippo Rubin / LVF), la Rebecchi Nordmeccanica

Non ha lasciato strascichi l’amichevole infrasettimanale con la Liu-Jo Modena, la Pomì Casalmaggiore ha ripreso in tutta tranquillità i normali ritmi di allenamento per preparare al meglio la sfida di domenica con la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.

Dopo la gara inaugurale con la Foppapedretti Bergamo sulla strada di Lipicer e compagne ecco la formazione emiliana reduce dal dilagante 3 a 0 in Champions League con la Stella Rossa Belgrado. Una formazione in netta crescita quella di Giovanni Caprara, ben distante, dunque, da quella che le casalasche hanno superato per due volte e sempre in quattro set, durante il pre-campionato.

Con il perfetto inserimento delle straniere le campionesse d’Italia possono di fatto essere considerate tra le squadre più accreditate della stagione, la Pomì a sua volta, rispetto ai precedenti di Settembre con Piacenza, potrà contare su Letizia Camera ed Alessia Gennari, due elementi che alzano verso l’alto l’asticella dei valori rosa. Insomma una sfida che le contendenti affronteranno con equilibri di squadra differenti e che per tale motivo si preannuncia nuova ed interessante.

A proposito della regista di Casalmaggiore prosegue il costante ed evidente miglioramento dell’intesa con le attaccanti, per Alessia Gennari, ex dell’incontro, gli stimoli per fare bene non mancheranno di certo. Nel primo pomeriggio di sabato seduta di tecnica al PalaPomì G. Farina di Viadana, nella mattinata di domenica partenza per Piacenza e allenamento di rifinitura al Pala Banca dove alle ore 18,00 andrà in scena il match con le emiliane. Per quanto riguarda la formazione il tecnico Alessandro Beltrami appare intenzionato a riproporre, almeno inizialmente, lo schieramento visto con Bergamo, Camera al palleggio, Zago opposta, la capitana Lipicer e la casalasca Bacchi attaccanti ricevitrici, il duo serbo-uruguaiano Stevanovic-Aguirre al centro, Sirressi libero.

La gara verrà trasmessa in differita martedì su Cremona1 (canale 211 del digitale terrestre): una prima replica alle ore 17, una seconda alle 22,20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti