Commenta

Camion fuori strada
sulla Giuseppina: complicate
operazioni di recupero

camion-fuori-strada-ev

Nella fotogallery le immagini del sinistro

Fuori strada nel primo pomeriggio di lunedì sulla via Giuseppina, tra Cingia de’ Botti e San Martino del Lago, in fregio al circuito. Un camion Volvo Globetrotter di colore rosso trasportante ferro e condotto da un autista di Modena, sulla quarantina, stava percorrendo la strada in direzione rotonda Ca’ de’ Soresini, quando per cause in corso d’accertamento è finito nel fossato sul lato destro della carreggiata.

Molto difficoltose le operazioni di recupero del mezzo pesante, tanto che si sono resi necessari gli interventi di due mezzi speciali appositi. Alcuni pneumatici di destra del camion, che si è inclinato tutto da un lato, sono rimasti impantanati a tal punto che due dei cerchioni sono stati staccati dalla loro sede e lasciati nel fango per consentire di spostare il mezzo.

Secondo la testimonianza dell’autista, che può aiutare i Carabinieri di Solarolo Rainerio intervenuti sul posto a ricostruire la dinamica del sinistro, due ruote di destra avrebbero toccato l’erba iniziando così a slittare trascinando l’intero mezzo verso il fosso e creando un solco innaturale nel terreno che ha fatto così da binario per la fuori uscita di strada del camion.

“Per fortuna andavo piano e non mi sono fatto nulla”: ha commentato l’autista. Anche per questo non è intervenuta l’ambulanza. Gli stessi uomini dell’Arma di Solarolo Rainerio hanno regolato il traffico in transito sull’importante arteria stradale. La circolazione è stata garantita in senso alternato per più di un’ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti