Commenta

Il passato spiegato
attraverso i reperti del
Museo ‘Parazzi’ di Viadana

benedetti-societa-storica-ev

Nella foto, la Daniele Benedetti ed il pubblico presente all’incontro

Folto pubblico domenica all’auditorium “Lamberto Masseroni” di Viadana per la conferenza della dottoressa Daniela Benedetti, Conservatore archeologo del Museo Civico “Antonio Parazzi”, appuntamento organizzato dalla Società Storica Viadanese. L’intervento, dal titolo “Capire il passato attraverso i reperti: alcune testimonianze romane del Museo ‘Parazzi’ di Viadana”, ha suscitato la curiosità di molti.

Partendo dai numerosi tipi di balsamari presenti a Viadana, la Benedetti ha in pratica fatto la storia di tali oggetti, utilizzati essenzialmente per i costosissimi profumi dell’epoca e per i medicinali. Il confronto fra i vari tipi di essi consentono la datazione delle sepolture ove si trovano quai sempre in grande quantità. Alla fine numerose domande del pubblico alla quale sono state date puntuali ed esaurienti risposte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti