Commenta

Martedì “di fuoco”
a Casalmaggiore
e a Commessaggio

vigili-fuoco_ev

Serata particolarmente movimentata quella di martedì per i Vigili del Fuoco di Viadana, intervenuti a Casalmaggiore poco dopo le ore 20 e, per un problema assai più grosso, anche a Commessaggio attorno alle 22.

Andiamo con ordine: attimi di apprensione poco dopo le ore 20 in via Repubblica a Casalmaggiore, quando da una palazzina interna (raggiungibile tramite una strada sterrata perpendicolare all’arteria principale) ha iniziato a uscire fumo, il cui odore acre è stato sentito anche alla stazione ferroviaria di viale Mazzini, non troppo distante in linea d’aria. Sul posto si sono precipitati appunto i Vigili del Fuoco proveniente da Viadana, così come una pattuglia dei Carabinieri di Casalmaggiore, che ha controllato che non vi fossero feriti. Dato che tutti i residenti della palazzina, una famiglia di extracomunitari, stavano bene, non si è reso necessario l’intervento dell’ambulanza. Pare che a scatenare il principio di incendio sia stata una scintilla del camino: per fortuna però la fiamme non sarebbero arrivate alla canna fumaria, il che ha consentito di spegnere quasi subito l’incendio e di far tornare tutto alla normalità, con l’unico inconveniente del forte odore di fumo fuoriuscito.

Più problematico, invece, l’intervento a Commessaggio, nella zona della chiesa parrocchiale. Anche qui in un’abitazione ha iniziato a svilupparsi un piccolo incendio, sempre partendo dal camino della casa. Se non che stavolta le fiamme sono riuscite ad arrivare anche alla canna fumaria e da lì al tetto. Quando i Vigili del fuoco sono intervenuti hanno potuto constatare come il fuoco fosse quasi arrivato ad intaccare anche alcune travi in legno del tetto. Per questo motivo l’intervento si è reso necessario anche per mettere in sicurezza, dal tetto, l’abitazione e la sua copertura. Un’operazione che, data la maggiore gravità, ha richiesto un po’ di tempo in più rispetto alla precedente.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti