Commenta

Casalmaggiore, tentato
scippo ai danni
di una minorenne

caserma-cc-Casalma-da-sf-orizzontale-ev

Nella foto, la caserma dei Carabinieri di Casalmaggiore

I Carabinieri della stazione di Casalmaggiore e gli agenti della Polizia Locale sono sulle tracce di un uomo, con ogni probabilità extracomunitario, che intorno alle ore 19 di mercoledì ha tentato di scippare una ragazza minorenne, nei pressi del supermercato Conad, a due passi dal centro maggiorino.

Il malvivente, in evidente stato di ebbrezza, ha preso di mira una giovane residente in zona che tra le mani aveva la borsa della spesa appena effettuata. Si è avvicinato, ha tentato di scipparla, la ragazza ha opposto una certa resistenza e il personaggio tuttora ricercato si è dato alla macchia, senza riuscire nell’intento criminoso.

Comprensibilmente spaventata, la minorenne si è rifugiata in casa, da dove è partita la chiamata ai Carabinieri. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Locale. “I contorni della vicenda sono ancora da decifrare – ha spiegato il comandante della stazione Carabinieri di Casalmaggiore, Cristiano Spadano -. Dovrebbe trattarsi di un extracomunitario, che ha agito in stato di ubriachezza e alle resistenze della giovani è immediatamente scappato. La ragazza era comprensibilmente preoccupata e molto spaventata per l’accaduto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti