Commenta

Urbino attende la Pomì:
domenica il ritorno
sotto rete delle rosa

pomi-casalmaggiore-ev

Nella foto, la Pomì in preparazione

Riprende dalle Marche, nella splendida Urbino, il campionato della Pomì Casalmaggiore. Sul campo della Robur Tiboni sulla cui panchina siede il casalasco Giorgio Nibbio, braccio destro del primo allenatore Micoli, Lipicer e compagne inseguono punti preziosi per la classifica e per dare un seguito all’impresa di Busto Arsizio con la Unendo Yamamay. Proprio con Arrighetti e compagne le casalasche hanno ottenuto i primi punti in A1, sovvertendo il pronostico. Il turno di riposo previsto dal calendario non ha fiaccato il desiderio di proseguire sulla strada della crescita individuale e di squadra delle ragazze di Alessandro Beltrami che in settimana, in previsione della trasferta in terra urbinate, hanno sostenuto il test amichevole con Bolzano, impattando 2 a 2. La squadra partirà nel pomeriggio di oggi alle 15,30 destinazione Urbino dove pernotterà e nella mattina di domani si cimenterà al Pala Mondolce nell’allenamento di rifinitura. Tutta l’organico è a completa disposizione del tecnico Beltrami che dovrebbe optare per il sestetto collaudato, Camera al palleggio, Zago opposta, Stevanovic e Aguirre al centro, Lipicer e Gennari in posto quattro, Sirressi libero. Le altre sono pronte a dare il proprio contributo. Si gioca alle 18 agli ordini di Rossella Piana e Massimo Florian. La gara verrà trasmessa in differita da Cremona1 (canale 211 digitale terrestre) martedì prossimo alle ore 17 ed alle ore 22,20.

Robur Tiboni Urbino: 1 Carocci, 2 Giombetti, 3 Negrini, 5 Zecchin, 8 Thibeault, 9 Santini, 11 Escobar, 12 Casoli, 13 Kostic, 15 Brcic, 17 Guidi, 18 Leggs. All.: Micoli

Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Olivotto, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Aguirre, 9 Agrifoglio, 11 Lipicer, 12 Camera, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Grazietti. All.: Beltrami

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti