Commenta

La transumanza
passa anche da
Casalmaggiore…

transumanza-ev

Nella foto, il gregge ed i controlli dei Carabinieri

Uno spettacolo insolito martedì sull’argine maestro a Casalmaggiore, dove un centinaio di pecore ha “invaso” il terreno dietro la fabbrica della Cogeme. Non c’era automobilista che, transitando con la propria vettura, non rallentasse girando la testa per osservare quell’originale panorama.

Un gregge composto da una moltitudine di capi controllati a vista, come tradizione vuole, da un paio di cani attenti che gli ovini non debordassero dal territorio. A completare la scena bucolica anche due cavalli chiazzati di bianco e marrone oltre a un paio di somarelli.

Tutti accompagnati dal pastore, un giovane di Motta Baluffi e un garzone di origine romene. Come mezzi di trasporto i due utilizzano un pick up, una roulotte per dormire e un van su cui caricare i cavalli. Ad osservare la suggestiva transumanza ad un certo punto sono arrivati anche i carabinieri di Casalmaggiore che però non hanno riscontrato nulla di irregolare in quell’insolito passaggio.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti