Commenta

Casalmaggiore, lunedì
Consiglio lampo per
“trasformare” il Concass

consiglio-comunale-ev

Si preannuncia come un consiglio lampo quello convocato per lunedì 9 dicembre dal presidente del consiglio di Casalmaggiore Calogero Tascarella. Il consiglio comunale, convocato per le ore 19 (decisamente insolito come orario, spesso scelto o per sedute molto lunghe oppure per sedute rapide, appunto), avrà infatti soltanto tre punti all’ordine del giorno. Se il primo si limiterà all’approvazione dei verbali delle sedute precedenti (classica formalità di inizio consiglio), il secondo prevede invece il doveroso spazio per interrogazioni, interpellanze e mozioni, che al momento non sono ancora pervenute.

Il terzo punto, invece, reso necessario per rispettare la scadenza di fine anno, riguarda la costituzione dell’Azienda Speciale Consortile “Consorzio Casalasco Servizi Sociali”: in sostanza il Concass diverrà azienda speciale per legge e questo passaggio, decisamente formale e senza sorprese, è stato già adottato da diversi comuni serviti dallo stesso ente (l’ultimo in ordine di tempo, sabato scorso, è stato Martignana di Po). Insomma una seduta che non dovrebbe riservare colpi di scena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti